Kayak King

Scritto da Paolo Torretta • Venerdì, 17 aprile 2009 • Categoria: Sports
Vero, forse il clima non è dei migliori per farsi un giro sui torrenti in Kayak, ma siamo seduti al computer, quindi si può fare !
Kayak king Vi permette di provare a pagaiare sui torrenti senza il minimo problema di freddo e di bagnarvi.

Dieci percorsi di diversa difficoltà Vi attendono sulle rapide dei torrenti, dieci percorsi con un numero di porte da attraversare, sempre diverso.
Come prima cosa dovete fare attenzione a non toccare i paletti delle suddette porte perchè comporta una penalità, come seconda, ben più importante, non dovete toccare i massi e le sporgenze del letto del torrente.

Toccando un masso con il Kayak,si affonda subito! Fate molta attenzione quando eseguite un cambio di direzione, specie quando da controcorrente, passate ad essere a favore di corrente. La velocità di movimento del Kayak aumenta in modo quasi incontrollabile.

Scopo del gioco è completare i 10 percorsi nel minor tempo possibile e con la più bassa penalità possibile.
Avete a disposizione 10 vite e Vi assicuro che, almeno nei primi tentativi, Vi sembreranno poche !!!

Buon...bagno !!!

Interazione
Voto 7/10


>>Continua a leggere "Kayak King"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: -3, 2 vote(s) 1743 hits
Tags:

Tennis

Scritto da Paolo Torretta • Martedì, 31 marzo 2009 • Categoria: Sports
Bene, dopo aver approfittato del bel tempo per andare in giro in barca, ricordate qualche giorno fa il gioco di "sailing", si torna in porto.

E quando un armatore torna in porto, dopo un giro al bar dello Yacht Club ed un martini, dove va, secondo voi?

Ma, ovvio, a giocare a Tennis.
Direi che è la perfetta conclusione di giornata dopo un giro in barca, vi sembra?

Molto bella questa versione del gioco del tennis, non è la solita semplice partita di tennis contro un avversario prevedibile e dal gioco scontato e lento.

Anzi, come (quasi) in una partita vera, dovete essere veloci sulle gambe, prevedere il tipo di gioco dell'avversario e...non farvi battere.

Che ne direbbero di tutti i colori allo Yacht Club.
Quindi, attenzione al vostro avversario, andate sotto rete se vi sembra il caso e ...buona partita.


Interazione +
Voto 9/10



>>Continua a leggere "Tennis"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: -2, 1 vote(s) 1865 hits
Tags:

Sailing Boat simulation

Scritto da Paolo Torretta • Venerdì, 27 marzo 2009 • Categoria: Sports
E' arrivata la primavera, la temperatura è più piacevole, forse è tempo di mettersi in barca e andare a "tirar due bordi".
Come al solito, senza scomodarsi troppo dalla scrivania, anche se, ammetto, in questo caso dalla scrivania mi alzerei volentieri.

Sailing Boat, è un semplice ed efficace simulatore.

Nulla di complicato anche per i neofiti della vela, anzi, potrebbe essere un primo approccio virtuale.Magari per arrivare ad un simulatore più complesso o, magari, per arrivare prima o poi in barca davvero.

Potrete condurre attraverso le boe il vostro "guscio di noce" guidandolo con le frecce. Si cazza o lasca (tirare o lasciare) la vela, per ingabbiare più o meno vento e si timona, le quattro manovre tutte con due dita. 
Date un'occhio alla direzione del vento (a sinistra) e via per mare.
Cosa di più facile?

Partite e nel più breve tempo possibile dovete passare attraverso tutte le boe che vedete a prua.
Ricordate solo una cosa: le barche non hanno i freni e, anche se questo simulatore permette di compiere errori senza far danni, ricordate che per fermare una barca, si deve iniziare a "frenare" molto, ma molto prima di quanto siete abituati a fare in auto.

Tutto chiaro?

Buon vento, signori !

Interazione
Voto 8/10


>>Continua a leggere "Sailing Boat simulation"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: -1, 7 vote(s) 2476 hits