Golf Club

Scritto da Paolo Torretta • Venerdì, 7 novembre 2008 • Categoria: Sports
Oggi facciamo i preziosi, insomma ci diamo un pò di "arie" e andiamo a far due tiri al campo di Golf?

Ma si dai!

Golf Club è un gioco che vi permette di tenere allenato il vostro "swing" e non sto parlando di passo di danza sia chiaro, ma di Golf!!
Avviciniamoci con discrezione a questo gioco, le variabili di cui tener conto sono molte, ma lo svolgimento del gioco in sè è poi abbastanza semplice.

Siete al Campo di Golf, al Golf Club, avete a disposizione, nella prima fase 99 secondi per tirare due/tre palline entro i margini del "green". Valutate attentamente la direzione del vento (in basso a destra della schermata di gioco) e il tempo a disposizione.

Di fronte a voi il campo di gioco e sulla schermata anche la potenza di tiro, visualizzata con una barra che si muove in automatico e appena sotto ai Vostri piedi la "curva" da imprimere al tiro. Ci siete ? Bene.

Con un primo "click" del mouse definite la potenza del tiro. Come fare ? Attendere che l'indicatore della potenza di tiro sia al livello che ritenete corretto e fate "click", e si bloccherà alla potenza prestabilità. La stessa cosa per la "curva" o effetto che volete imprimere alla pallina...e via!!

Attenzione a selezionare la giusta potenza ed effetto, attorno al green, come logico, esistono tutte le classiche difficoltà di un campo di golf vero.
Lo scopo è quello di fare più punti possibili, avvicinandosi quanto più possibile alla buca. (ho fatto due buche in un tiro solo questione di c.., concentrazione, concentrazione, a cosa pensavate!!)

Avanzando di livello nel gioco, aumentano le palline da mettere sul green ma il tempo rimane sempre lo stesso: 99 secondi, più eventuali bonus.

I bonus, differenza di un vero Golf Club, li potrete conquistare se, con il Vostro tiro, riuscirete a colpire uno degli uccelli, corredati di "target", che Vi volano davanti al naso.
Buon divertimento.

Interazione

Voto 6.5/10


>>Continua a leggere "Golf Club"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 1, 1 vote(s) 2487 hits
Tags: , ,

GhostScape

Scritto da Paolo Torretta • Mercoledì, 5 novembre 2008 • Categoria: 09/10, Interactive
Questa sarà la recensione più breve del mondo?

Solo alcune domande.
- Vi divertite a gironzolare in castelli o case infestate dai fantasmi?
- Cercare chiavi, ovviamente nascoste ben bene?
- Curiosare là dove sapete che sarebbe meglio non farlo?
- Insomma trovarvi in un posto dove, forse, sarebbe stato meglio non entrare?

Si?!

Bene allora giocate a GhostScape. Punto !

Grafica, musica, ambientazione, movimenti, tutto bello ma bello bello bello.

Scusate, non scrivo oltre, vi farei perdere il gusto.

Ok, va bene, vi dico solo una cosa: quadro iniziale c'e' una porta sbarrata con delle travi di legno. Guardate bene nel buio e troverete l'utensile adatto per andare oltre...e....! 

Ed ora, scusate,vado a giocare che son rimasto davanti ad una porta che....

Interazione
Voto 9/10


>>Continua a leggere "GhostScape"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 4, 6 vote(s) 4475 hits
Tags: , ,

Park My car

Scritto da Paolo Torretta • Martedì, 28 ottobre 2008 • Categoria: 06/10, Azione

Lo ammetto, all'inizio volevo scrivere "un gioco per Vostra Moglie", ma vista la mia notoria incapacità di parcheggio, (ebbene si, Signore, lo ammetto, non so parcheggiare bene la mia auto) ho pensato che anche per me questa è un'occasione per imparare.

Ovvero: se parcheggio bene è un caso e non la mia volontà!
E poi visto il punteggio che ho realizzato nel gioco, ho deciso che lancio una sfida a chi riesce, al primo tentativo di gioco ad arrivare almeno al quinto posto. Cosa si vince ? Niente assolutamente nulla ! Semplicemente non verrà scalfitta in nessun modo la vostra fama di parcheggiatori impeccabili.

Il gioco è semplicissimo, usate le 4 frecce e parcheggiate negli spazi indicati e secondo le indicazioni che vi vengono date. Quindi se il muso dell'auto deve essere in una certa direzione, non fate i furbi e parcheggiate bene anche se non si sono visti i vigili urbani .

Cauti con l'accelleratore e con lo sterzo, sensibilissimo, appena toccate o anche solo sfiorate un'altra auto, un muretto o altri ostacoli presenti nell'area di parcheggio .... zac ... ed al secondo errore siete fuori e con un punteggio da vergogna.

Cose da riconsegnare la patente o bruciarla seduta stante e da tacere anche con gli amici più fidati e men che meno da confessare alla Vostra Signora.
D'accordo ?

Una domanda vien però da porsi: ma se c'erano cosi tanti posti liberi perché il parcheggiatore voleva sempre farmi parcheggiare nel posto più scomodo e lontano?

Fateci sapere quanti punti fate al primo tentativo. Siate onesti, sopratutto con la Vostra patente.

Interazione:
Voto: 6,9/10


>>Continua a leggere "Park My car"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 2, 1 vote(s) 2886 hits
Tags: ,

Draw Line

Scritto da Paolo Torretta • Martedì, 28 ottobre 2008 • Categoria: 08/10, Interactive

Niente azione, niente avventura!
Voi siete l'omino che si muove in questo mondo irreale, anzi che si muove su un pezzo di carta.
Il gioco inizia con un percorso numerato che indica i livelli che dovrete superare, selezionate il numero uno e via.
Primo livello semplice semplice per capire come il vostro omino può muoversi (usate le frecce è molto semplice). Avete a disposizione pochi strumenti, più che sufficienti per lo scopo: arrivare alla bandierina di fine livello e passare a quello successivo.

Disegnate il vostro percorso per arrivare alla meta, ma, attenti a dove mettete i piedi e a disegnare dislivelli esagerati, l'omino non riuscirebbe a saltare. Potete sempre tornare indietro, cancellare ciò che non va bene e ricominciare.

I livelli successivi, come era logico attendersi, sono più complessi e con difficoltà crescenti: muri verticali, gocce d'acqua che ovviamente cancellano il persorso e sono letali per il povero omino. E' uno di quei giochi piacevoli e come li definisco "svuota cervello", insomma il disegno impegna e non si pensa ad altro se non ad arrivare alla meta.

Interazione: + +
Voto: 8/10


>>Continua a leggere "Draw Line"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 2, 2 vote(s) 2153 hits
Tags: ,

Robokill Trainer

Scritto da Luca De Nardo • Venerdì, 19 settembre 2008 • Categoria: 07/10, Azione, RPG-Strategia
Robokill Trainer è un divertente ammazza e spara a tutti.


Siete un capitano di mechwarrior di ultima generazione. Passate di stanza in stanza, distruggete tutti i robot nemici, raccogliete i soldi e i campi di difesa e tornate al negozio per upgradare la vostra potenza di fuoco.
La mappa (premete M) vi aiuterà a capire in quale parte del labirinto vi troverete e potrete vedere sempre il vostro stato delle armi (premendo I).
Graficamente gradevole, man mano che diventerete più esperti, avrete a disposizione sempre un numero maggiore di armi da fuoco.
Divertente, anche per chi non è amante di questo genere di gioco.

Interazione: + + (+M + I)
Voto: 7,4/10


>>Continua a leggere "Robokill Trainer"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 5, 4 vote(s) 4523 hits

SIM Delivery

Scritto da Paolo Torretta • Mercoledì, 17 settembre 2008 • Categoria: 08/10, Avventura, RPG-Strategia
Non sappiamo voi, ma noi siamo amanti di questo tipo di giochini.
Si chiama SIM Delivery e la storia è la seguente (ricorda molto City Driver).
Siete un bravo ragazzo che ha però avuto problemi con la giustizia. La polizia vi cerca e proprio per questo siete alla ricerca di un lavoro. Lo avete trovato senza che vi venisse chiesto nulla del vostro passato. Il vostro obiettivo è lavorare e raccogliere 25.000 $ per andare in Messico e scappare definitivamente dalla polizia.
Ma cosa dovrete fare?
Il Delivery Boy, con una vespa.
Riceverete le richieste dei clienti (acqua, gelato), dovrete cercare il negozio che vende quanto richiesto e portarlo al richiedente.
Nel frattempo però dovrete tenere sotto controllo la benzina (che potete comprare dai distributori di benzina), non prendere troppi marciapiedi o edifici (altrimenti siete obbligati ad andare in un'officina a riparare la motoretta o migliorarne le prestazioni, comprando motori più potenti, ammortizzatori, freni) e soprattutto non farvi prendere dalla polizia (massimo 3 volte, poi andate definitivamente in prigione).
E proprio per quest'ultimo motivo che state lavorando, no?

Interazione: + + altre lettere
Voto: 8/10


>>Continua a leggere "SIM Delivery"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 0, 0 vote(s) 2988 hits

Arena

Scritto da Paolo Torretta • Mercoledì, 27 agosto 2008 • Categoria: 06/10, Shooting
Classicissimo gioco da spara e ammazza i nemici alieni: Shoot & Survive.
Avrete a disposizione un radar che vi segnalerà la presenza dei cattivi e le munizioni da prelevare.
Resistere, resistere, resistere. Questa la parola d'ordine.

Interazione: +
Voto: 6,5/10


>>Continua a leggere "Arena"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 0, 0 vote(s) 4263 hits

Turret Wars

Scritto da Paolo Torretta • Martedì, 17 giugno 2008 • Categoria: 07/10, RPG-Strategia
Eccoci tornare ad uno dei generi classici che imperversa sulla rete nel campo dei Flash Games. Una variante del genere dei Tower Defence: stiamo parlando di Turret Wars.
Molto simile come logica a Desktop Tower Defense, il campo è totalmente libero e pian piano sarete voi a dover forzare il percorso dei nemici per difendere la vostra base.
Attenzione alle solite scelte, ossia torrette con attacco solo terra, solo aria o entrambe.

E' ormai un classico pur nella sua novità rispetto alla storia dei Flash Games.
La grafica, rispetto a Desktop Tower defense è sicuramente migliore sebbene non eccelsa. Viceversa come strategia di gioco è sicuramente inferiore.

Voto: 7/10
Interazione: + e/o tastiera


>>Continua a leggere "Turret Wars"

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 0, 0 vote(s) 6636 hits