IceScape

Scritto da Paolo Torretta • Mercoledì, 30 gennaio 2008 • Categoria: 07/10, RPG-Strategia

Un'ambientazione inquietante. Questa è la prima sensazione che vi inietta subito IceScape.
Siete soli in una base artica. I vostri compagni sono spariti e sangue ovunque. I generatori si sono spenti e fa molto freddo. Avete poco tempo per trovare il modo di scappare.
Presenze sconosciute si intravedono in questo gioco dove la grafica 3D tutta prerenderizzata fa la sua parte.
Cercate gli oggetti e gli strumenti che vi aiuteranno a fuggire e non dimenticate di raccogliere le mentine che vi aiutano a tenervi caldo. Prendete tutto quello che trovate. Serve tutto, tutto sarà indispensabile.
E poi scappate, scappate lontano, prima che la presenza vi prenda.
Noi lo abbiamo finito. Niente male.
Aspettiamo (speriamo), la continuazione.
Il nostro voto è 7,9/10
Interazione: +

Vote for articles fresher than 365 days!
Current karma: 0, 0 vote(s) 3348 hits

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA